Nutrigenomica e Nutrigenetica

NUTRIGENOMICA e NUTRIGENETICA

La Nutrigenomica è la scienza che studia gli effetti del cibo sull’espressione genica, cioè sul modo in cui l’informazione contenuta nel DNA viene trasformata in proteine, molecole che esercitano un’azione biologica nelle nostre cellule. Il cibo è infatti in grado di modulare il modo in cui il nostro DNA si “esprime”, come cioè attiva alcuni geni e ne sopprime altri, come si auto-ripara e come influenza la genesi delle patologie.

La Nutrigenomica mette a disposizione di ognuno di noi il mezzo più importante: il cibo corretto, elemento fondamentale per ottimizzare il “terreno biologico” da cui emergono salute e malattia.

Il cibo è “informazione molecolare”, e non solo calorie, che entra nel nostro organismo e regola i processi metabolici in ogni sua cellula. E se questa informazione non viene riconosciuta dalle cellule, come spesso succede con molti cibi che consumiamo oggi, si avvia un lento ma progressivo processo di disequilibrio molecolare. Un po’ come se il cibo ipercalorico e ultra-raffinato parlasse una lingua che il corpo non comprende.

La Nutrigenetica è la scienza che studia le modalità con cui un individuo risponde all’introito di un determinato alimento e la suscettibilità a patologie correlate con la dieta. All’interno della popolazione ogni individuo presenta delle diversità genomiche (polimorfismi) da cui scaturisce la diversità che caratterizza il mondo vivente e che fa si che ognuno di noi abbia il suo aspetto, le sue caratteristiche metaboliche e la sua suscettibilità e sensibilità ad un alimento piuttosto che un altro.

I polimorfismi descrivono una predisposizione a sviluppare una malattia o una intolleranza e non una certezza: il messaggio contenuto in un polimorfismo viene reso attivo o inattivo dallo stile di vita, dall’alimentazione, dagli integratori naturali, dal profilo ormonale, dalle attitudini psicologiche e dai livelli di stress.

La Nutrigenetica ha come obiettivo quello di studiare i polimorfismi genetici di ciascun individuo

così da migliorare e personalizzare le raccomandazioni nutrizionali ed arrivare ad una dieta personalizzata. Tutto questo è possibile attraverso il test  del DNA!

Torna su